Lucignano (AR), Benvenuti e Monni a teatro

TORRE DI MARCIANO E
TEATRO ROSINI DI LUCIGNANO
giovedì 22 e venerdì 23 marzo ore 21.15
con Benvenuti e Monni

Giovedì 22 marzo alle ore 21.15 al Teatro della Torre di Marciano, in collaborazione con SOS Cabaret – Noidellescarpediverse, un grande ospite: Alessandro Benvenuti con lo spettacolo Benvenuti versus Chiti.
I grandi appuntamenti continuano venerdì 23 marzo al Teatro Rosini di Lucignano con l’istrionico Carlo Monni nell’omaggio al poeta Dino Campana con lo spettacolo Notte Campana , una produzione Materiali Sonori.
L’offerta della Rete Teatrale Aretina: un unico biglietto da 16 euro per partecipare ai due spettacoli.
Scacco alla TORRE
la torre entra in scena
ilTeatronellaTorrediMarciano

Benvenuti versus Chiti il titolo di questa sintesi scenica di un sodalizio artistico, cronistoria di un incontro creativo, quintessenza di un’amicizia prolifica.
Il cinema li ha visti uniti e produttivi, sceneggiando insieme i sette film: Benvenuti in casa Gori, Zitti e Mosca, Ritorno a casa Gori, Caino & Caino, Belle al bar, Ivo il Tardivo e Ti spiace se bacio mamma?. Come se non bastasse, del resto, aver firmato a quattro mani un’opera cult come la Trilogia dei Gori per il teatro e aver condiviso la fortunata tournée di Nero Cardinale!
Ora Alessandro Benvenuti e Ugo Chiti si riuniscono di nuovo in un’avventura scenica che raccoglie i migliori monologhi che negli anni i due autori hanno scritto per il teatro.
Benvenuti vs. Chiti racconta dunque del desiderio di sposare di nuovo il talento di due amici fraterni che hanno fatto del teatro uno dei principali scopi della loro vita.
Una comicità intelligente e graffiante, spietata e dissacratoria, pirotecnica e gustosa, metafisica e surreale, come garantito e avallato dalla comune e inconfondibile matrice toscana, viaggia nella storia e nella cronaca, nell’etica e nel costume con un’energia vitale sapiente e lucida che alimenta ed esalta l’arte teatrale.

TEATRO ROSINI
LUCIGNANO
stagione teatrale 2011>2012

Libertà è partecipazione

NOTTE CAMPANA

Le vele, le sue vele, finalmente sono tornate ad avere il vento a favore.
Dopo un periodo d’assenza torna in scena il grande Carlo Monni e lo fa con qualcosa che è più di uno spettacolo: Nottecampana…
Una veglia postmoderna, un omaggio all’eroica resistenza della poesia, uno spettacolo sincero, al di là del bene e del male: da non perdere”. Roberto Incerti, LA REPUBBLICA – 5 luglio 2009

Un’incontro imprevedibile, dedicato ai grandi versi di Dino Campana: le liriche più forti, l’ambiente fiorentino dell’epoca, l’amore per Sibilla Aleramo. In un allestimento che si sviluppa sulle corde della leggerezza (e della comicità più arguta e dissacrante), sottilmente minimale, giocato sui continui confronti fra la vita di Monni e quella di Campana. “E’ come una veglia post-moderna” ha affermato Giampiero Bigazzi nel presentare il progetto “i versi di Campana sono molto vivi e albergano da sempre intorno ai nostri pensieri… ma è soprattutto un modo per ritrovarsi con quel diamante grezzo della cultura della nostra terra che è Carlo Monni e rendere omaggio all’eroica resistenza della poesia”.
Un omaggio all’urgenza della poesia con protagonista l’attore Carlo Monni, fine conoscitore dei “Canti Orfici” e straordinario interprete della poesia toscana. Ad accompagnarlo tre protagonisti della musica di ricerca: il produttore Arlo Bigazzi al basso elettrico, il compositore e direttore d’orchestra Orio Odori al clarinetto, il “presentatore” Giampiero Bigazzi alle tastiere e ai suoni elettronici.

un viaggio poetico-musicale (e un cd) fra Campi Bisenzio e Marradi,
Firenze e Faenza, La Verna e Buenos Aires, dedicato al poeta di Marradi e al poeta di Campi Bisenzio…
con la poesia di Dino Campana… e le storie drammaticamente comiche di Carlo Monni…
un impensabile viaggio nella letteratura (“se ci fosse giustizia culturale”)…
un leggero spettacolo, un Campana dissacrante (e da ridere).

con
CARLO MONNI, voce poetica. ARLO BIGAZZI, basso. ORIO ODORI, clarinetto.
GIAMPIERO BIGAZZI, electronics e voce
e con ETTORE DEL BENE, il grezzo. AZZURRA FRAGALE, suoni.

info e prevendite
Arezzo
Officine della Cultura – Via Trasimeno 16 – Tel 0575 27961
Rete Teatrale Aretina – via Bicchieraia 34 – Tel 0575 1824380
Marciano della Chiana
Torre di Marciano tel 0575 845644
prevendita on-line www.reteteatralearetina

Lascia un Commento

Ricerca
Calendario eventi
<<lug 2017>>
LMMGVSD
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6
Prossimi eventi
No events