Brolio (AR), Uno show delle eccellenze di Valdichiana

In aria di anteprime nei territori di importanti Docg toscane, in occasione della cena del 24 febbraio al “Casale” saranno previsti assaggi di Syrah con vini di 25 differenti produttori

Dalle ore 18,30 di venerdì 24 febbraio, prima della cena con menu “ChianinAlternativa” al “Casale di Brolio”, sarà disposto un tavolo di assaggio di 25 produttori della DOC Cortona. Al menu della cena, oltre ad un produttore della stessa DOC saranno inseriti i vini della storica Fattoria Santa Vittoria di Pozzo della Chiana e della Tenuta San Luciano, altra importante produzione di Montagnano nell’area savinese. In un’ottica di sinergia con il territorio dove risiede “Il Casale di Brolio”, l’iniziativa è promossa in collaborazione con le cantine della Valdichiana, il Consorzio DOC Cortona, il Consorzio Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale e le istituzioni locali.

È un periodo di anteprime, in cui i produttori di rinomati vini Docg di altri territori toscani sono impegnati a far conoscere le nuove produzioni di loro annate e riserve a stampa di settore e buyers. Anche l’aretino e la Valdichiana non sono da meno e curiosi e appassionati potranno cogliere l’opportunità di “assaggiare il territorio” che dà vino e prodotti enogastronomici d’eccellenza come la Chianina, altri animali da cortile e altri prodotti di caseifici e salumeria. Anche in abbinamento al menu “ChianinAlternativa” saranno proposti vini del territorio sia di parte aretina che cortonese. Il Territorio aretino sarà rappresentato dai vini della Fattoria Santa Vittoria (Pozzo della Chiana, AR) e da Tenuta San Luciano di Montagnano (Monte San Savino, AR) oltre alla Cantina “Fabrizio Dionisio”.

“CHIANINALTERNATIVA” – è il menù che comprende tagli alternativi di carne di razza Chianina IGP. Dall’allevamento alla macelleria un documento emesso dal consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, di cui la Chianina è una delle tre razze, segue i passaggi fino al “ristorante amico”, anello finale e spesso più debole che può e deve garantire al consumatore finale che ciò che sta gustando è realmente carne di razza Chianina IGP. E’ utile sensibilizzare il pubblico verso un consumo sostenibile e consapevole dell’animale originario della Valdichiana e che non è fatto solo di vertebre per la tagliata e la bistecca. La Chianina è fatta anche di altri tagli interessanti che prevedono ricette tradizionali come ad esempio un bollito misto o uno stracotto, vero legame con la storia del territorio e della cucina italiana. Per questo, il menu proposto alla stampa dal “Gusturista” e dal “Casale di Brolio” diventerà menu “ChianinAlternativa” e in seguito anche altri ristoranti del territorio potranno considerare l’iniziativa come spunto per fare rete e suggerire a loro modo un proprio menu con lo stesso titolo per i propri clienti.

ANTEPRIMA ECCELLENZE A BROLIO (AR) – 22 febbraio 2012 – CS 07

24 FEBBRAIO AL CASALE DI BROLIO

MENU “ChianinAlternativa”

Antipasti
Tartare di Chianina IGP, uovo di quaglia, verdurine e riduzione di Syrah
Cubi di pancetta di Cinta Senese cotti a bassa temperatura, laccati alla cinese

Primi
Paccheri in piedi al ragù di Chianina IGP con demi-glace al vino rosso
Risotto al Taleggio su Salsa di Pere Stufate al Syrah di Cortona

Secondi
Stracotto di guancia di Chianina IGP con polenta e purea di patate

Dessert
Crema di Cioccolato, Maracuja e Spuma di Mascarpone
fantasia di ganaches di Il Cioccolato di Carlo

Vini in abbinamento:

Dalle 18,30 – Banco di Assaggio di 25 produttori DOC Cortona

Nel menu “ChianinAlternativa”:
Tenuta San Luciano (Monte San Savino)
Fattoria Santa Vittoria (Foiano della Chiana)
Fabrizio Dionisio (Loc. Ossaia, Cortona)

Lascia un Commento

Ricerca
Calendario eventi
<<lug 2017>>
LMMGVSD
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6
Prossimi eventi
No events